Sardegna Turismo

HomeL'Hotel

L'Hotel

 

dune_hotel

"In un'atmosfera rarefatta al di fuori del tempo, tra dune di sabbia incontaminate e sullo sfondo di un mare intensamente azzurro, appare un grande caseggiato in pietra grigia ed intonaci dorati."
Così una giornalista italiana ha descritto l'arrivo all'Hotel Le Dune scoprendo per la prima volta la spettacolare valle sabbiosa di Piscinas.

 

 

L'albergo è stato ricavato da una struttura mineraria ottocentesca dove venivano depositati i minerali di blenda e galena, trasportati con i vagoni dalle laverie di Naracauli, cantiere di Ingurtosu, antico borgo minerario una volta fiorente e attivissimo e ora silenzioso e in abbandono.

 

hotel1 hotel2 hotel3

Lo scenario è di grande bellezza naturalistica e di un fascino sottile e struggente che si avverte intensamente allorquando si passa sotto l'arco del Palazzo Della Direzione, edificato nel 1875 su progetto dell’Ing. Bornemann, fedele riproduzione di un Castello della sua terra natale, la Sassonia.  Proseguendo da Ingurtosu e scendendo verso il fondovalle, si percorrono 7 Km. di strada bianca tra boschi di lecci e profumati ginepri, seguendo l’antico tracciato della ferrovia mineraria, di cui affiorano ogni tanto traversine e rotaie. Nel silenzio incantato di un paesaggio fantasma, non è difficile incontrare qualche esemplare di Cervo Sardo che popola la valle scendendo, a volte, fino al mare.

hotel4 hotel5 hotel6



L’Hotel Le Dune, dichiarato nel 1985 Monumento Nazionale, è il risultato della sapiente ristrutturazione di un immobile del 1874 costruito come magazzino minerario della vicina zona estrattiva di Ingurtosu.
Consta di tre fabbricati collegati da una piazzetta aperta davanti al mare, e da una corte interna con pavimento in cotto settecentesco.


Il fabbricato principale, a cui si accede da una galleria in pietra di scisto, ospita la Reception aperta 24 ore su 24, l’American Bar con annesso Salone impreziosito da un pregevole camino in pietra sarda, la Sala TV e le quindici camere doppie Superior, che possono essere trasformate su richiesta in triple o quadruple.

Nel fabbricato centrale, a suo tempo utilizzato come scuderia per asini e cavalli che trainavano i carrelli di minerale fino al molo di caricamento, sono state ricavate undici camere doppie con bagno ed una corte interna pavimentata con pregevoli mattoni in cotto del 1700,  che custodisce reperti archeologici punici e romani.
Il terzo fabbricato, più avanzato verso il mare, già deposito della galena, ospita la Suite, appartamento al primo piano con vista panoramica sulla spiaggia di Piscinas e sulle Dune, e al piano terra il Ristorante, con la sua terrazza fronte mare,  e la Sala Conferenze.

La felice posizione geografica dell’albergo consente di raggiungere i più importanti siti archeologici e naturalistici del Centro e Sud Sardegna in tempi brevi, passando attraverso alcune delle più belle strade panoramiche dell'isola.



 

Prenota subito la tua vacanza!

Data arrivo
Data partenza
Adulti
Bambini (0 - 2)
Bambini (3 - 110)